banner sito

banner sito

u'marimotu vol.2 Dal 14 giugno al 14 luglio 2018

“… Attingendo a piene mani dall’analisi di tematiche forti come l’emarginazione, l’incomunicabilità, la deprivazione e il disagio sociale, i giovani artisti in mostra si prefiggono l’intento di andare oltre le mentali limitazioni, oltre gli schemi precostituiti, distruggendo le barriere che impediscono il naturale progresso: proprio come le onde del maremoto. …”

Planets Dal 03 maggio al 09 giugno 2018

“…La fotografia che fin dalle sue origini è sempre stata emblema di realtà e veridicità e fonte d’ispirazione quale sinonimo d’iperrealismo nel contesto artistico, finalmente si propone con un atteggiamento umile, dove quest’allure illusiva e misteriosa rimette in discussione presupposti che sembravano essere oramai assiomi indiscutibili…”

banner-sito-Costantini-#Costantini-Art-Gallery-AquaLand-#02

AquaLand Dal 09 marzo al 21 aprile 2018

“… La tecnica è la stessa a cui l’artista ci ha abituati: collage digitale di ritagli fotografici autografi, di immagini tratte dalla rete e da visioni microscopiche – reinterpretate in un’altra dimensione; Aqua Aura è, infatti, da sempre interessato al micro e macro cosmo, alla fisica astronomica e a quella delle particelle, così come alla biogenetica e agli studi sull’origine della vita.”

MV-BANNER SITO

L'estetica della vertigine Dal 19 gennaio al 03 marzo 2018

“… La Vargas, usando dei teschi e dei cuori in porcellana, reinterpreta il tema della Vanitas, non più come emblemi di caducità e trapasso, ma di distruzione in senso alchemico, simboli del rinnovamento spirituale e materiale che ben si addicono alla nostra contemporaneità in perenne e continuo mutamento. …”

ARTEFIERA 2018 Dal 2 al 5 febbraio 2018

“…Vargas discute i canoni classici della bellezza e della forma. Attraverso delle escrescenze che alterano l’anatomia, relaziona il corpo materiale con quell’interiore astratto, ponendo sullo stesso piano il rapporto alchemico tra l’esterno e l’interno della forma…”

ARTVERONA 2017 Dal 13 al 16 ottobre 2017

“…I due artisti distinti dal punto di vista anagrafico, geografico e stilistico sono uniti dall’intento di ricercare le rifrazioni sulla superficie pittorica, l’uno tramite la luce e l’altro tramite il volume…”

CL-BANNER SITO

Lagrimas de San Lorenzo Dal 5 luglio al 23 settemtre 2017

“… Unico denominatore comune è il colore nero, quale sinonimo di notte. I temi cari all’artista sono dettati dalle paure ancestrali, rappresentati sotto forma di mostri infantili (l’uomo nero, il lupo mannaro, i ragni, i paesaggi deserti, etc.) nel rispetto di una gestualità tipica dei grandi maestri espressionisti con l’intento di esorcizzare gli incubi e le angosce che attanagliano l’uomo.”

BANNER SITO umarimotu

u' marimotu Dal 25 maggio al 1 luglio 2017

“… Luigi Citarrella, Alberto Criscione, Roberto Rinella e Simone Stuto, sono i giovani artisti siciliani che caratterizzeranno questa prima edizione di “u’ marimotu” progetto atto a dar visibilità alle vibranti e contemporanee ricerche artistiche, senza nessun genere di condizionamento tecnico ma semplicemente basato sugli aspetti progettuali e concettuali.”

Locandina sito-fb

LU5TRO Dal 20 aprile al 20 maggio 2017

“… una selezione di opere di artisti che hanno e che continuano a caratterizzare il nostro percorso professionale.”

Locandina FZ

IL VOMERE DI ZAFRA | FRANCO ZAZZERI Dal 24 febbraio al 1 aprile 2017

“… Tutte sculture in bronzo, ma rigorosamente fuse in esemplare unico, in cui il vomere è raffigurato nell’atto di arare il terreno per portare in superficie la morbida terra rimasta al caldo nel sottosuolo durante il freddo inverno; l’eterno gesto di solcare i campi è usato quale sinonimo del tempo che inesorabilmente passa, ma che si rigenera come il susseguirsi delle stagioni. …”

ARTEFIERA 2017 Dal 27 al 30 gennaio 2017

“… Da lontano si presentano come opere essenziali, un segno dinamico, apparentemente tracciato di getto su una tela bianca, a matita o carboncino. Avvicinandosi alla superficie si ha la sorpresa: il segno è in realtà costruito da una miriade di capocchie di spilli infilati sulla tela. Si compie un corto circuito visivo, con quel movimento rapido del tratto ottenuto attraverso la più lenta delle esecuzioni, punto per punto, segno per segno. …”

sb-locandina-fb2

PUNTI DI FUGA | SILVIA BELTRAMI Dal 25 novembre 2016 al 7 gennaio 2017

“… Nelle sue opere rinnova la tecnica del collage, non utilizzando delle immagini già definite ma solo piccoli frammenti, infatti, quando vediamo un viso o un corpo, questi non provengono da un’unica immagine stampata e ritagliata, bensì da un insieme di ritagli, che fungono, così, da matita, pennello e colore. …”